Su Cagiva Elefant - Elefants Poland

Szukaj
Idź do spisu treści

Menu główne

Su Cagiva Elefant

Elefanti
 
 
Tak brzmi silnik Elefanta.
 
 

Su Cagiva Elefant
Cagiva Elefant č una vera leggenda della epoca Paris- Dacar rally. I componenti migliori all’epoca ed un entusiasmo dei costruttori italiani, ha portato una moto, che odiava i compromessi . Nelle mani giuste questa moto guarantiva un successo.
In questo posto non vorrei scrivere troppo dei dati di catalogazione che tutti trovano senza problemi. Una prova di qualitŕ Top-end sono i fornitori dei componenti.
Ducati – un motore
Acerbis – tutti prodotti plastici
Marzocchi- sospensione ( fronte)
Ohlins – sospensione ( retro)
Weber – installazione di iniezione ( modelli 900 ie e GT)
Mikuni- carburatori ( tutte 750 ed altri 900)
Akront- cerchioni
Brembo – freni
Nissin – freni
Sfortunatamente, quello che era una serie delle caratteristiche positive della questa moto č stato    anche un chiodo nella sua bara. Un prezzo astronomico nel quel tempo ha causato, che la moto era disponibile solo per lo sport e per una minoranza dei ricchi. Cagiva non ha raggiunto una scala della vendita come i suoi controparti giapponesi. Bene, non tuti potevano guidare una moto cosě . Aggiungo che suo prezzo era uguale con un prezzo della autovettura della classe media. L’esotico del marchio italiano non ha causato una vendita grande- eccetto l’Italia , Germania e Gran Bretagna. Un fatto che puň sorprendere č che un sacco delle queste moto stanno guidando sulle strade delle Americhe e del’ Australia fino ad oggi. Per me una sorpresa totale sono gli utenti del……….. Giappone. C’č un fatto che  molte di queste moto ha raggiunto una maturitŕ qualche tempo fa ma sono comunque nell’ uso. I contatori dei kilometri mostrano spesso piů di 150  000. Visto a quale condizioni queste moto sono usate, il commento non č necessario. Qualitŕ e soluzioni tecnici hanno superato l’epoca.

 
licznik odwiedzin html
Wróć do spisu treści | Wróć do menu głównego